Ozmo

Ozmo

2013

Viviamo quotidianamente con la crisi. Le vecchie regole del gioco si rivelano spesso inadeguate ed è sempre più difficile vedere oltre. Pare di vivere nel caos, di aver perso i punti di riferimento.
Tuttavia, proprio dal caos emergono imprevedibili scintille di vita, opportunità, rinascita, evoluzione, bellezza e cambiamento che portano il sistema a rigenerarsi, alimentandosi di nuovi stimoli. Tutto ciò spinge l'uomo a trovare nuovi spunti e ragioni di vita. Si va alla ricerca di nuove forze e ideali, di innovazione e di visioni più ampie, di forme di relazione più allargate per soddisfare l'esigenza di creare e mantenere il proprio capitale sociale in una società complessa come quella che stiamo vivendo. Di fronte a queste sfide e a una tecnologia che cerca il predominio sulle relazioni tradizionali, serve una spinta umana che guidi il cambiamento, che conosca, informi, comunichi e che si metta in relazione con gli altri.