CAMPAGNA #LAVORODIVALORE


La campagna informativa punta a rendere più diffusa la conoscenza di alcuni elementi qualificanti e di taluni dati di settore delle Agenzie per il Lavoro, con un tono istituzionale e al contempo ironico.

Il ribaltamento dei ruoli tra selezionatore e candidato funge da cardine della narrazione, dove il selezionatore-Agenzia per il lavoro si sottopone alle domande dei candidati-lavoratori sui temi caratterizzanti e i numeri prodotti dal comparto: la parità retributiva, le tutele e il welfare di settore, i percorsi formativi erogati, la continuità lavorativa, l’attività di ricerca e selezione finalizzata alla ricerca di un impiego e la totale gratuità di tutti i servizi offerti dalle Agenzie per il Lavoro a chi cerca un’occupazione.

L’obiettivo è quello di favorire una migliore conoscenza delle Agenzie per il Lavoro e del lavoro in somministrazione, anche attraverso alcuni dati salienti relativi al settore: 800.000 lavoratori occupati in un anno, 270.000 persone formate gratuitamente50.000 persone selezionate dalle Agenzie per il Lavoro e assunte direttamente dalle aziende. Con la retribuzione prevista dai CCNL, tutti i diritti del lavoro dipendente e le migliori prospettive per accedere a un’occupazione stabile, come confermano anche recenti dati Istat relativi ai giovani.

Un approccio reportistico che punta a diffondere una corretta informazione sul lavoro e sulle Agenzie, a ridosso del Primo Maggio.

Un cubo di rubik fa un regalo perfetto per ogni occasione. Ulteriori informazioni su questo incredibile puzzle su questo link.