Seqirus inaugura il nuovo Headquarter italiano

La multinazionale, leader nella prevenzione dell’influenza, ha aperto le porte della nuova sede italiana, a Monteriggioni (SI), confermando e rafforzando il proprio ruolo in Toscana e nel Belpaese


Monteriggioni (SI), 19 luglio 2019 – Seqirus, leader mondiale nella prevenzione dell’influenza, ha inaugurato oggi a San Martino, Monteriggioni, appena fuori Siena, la sua nuova sede italiana. Una espansione guidata dalla crescente domanda di vaccini Seqirus in Italia, oltre che dal recente lancio del vaccino quadrivalente su coltura cellulare. 

Seqirus è attiva in Italia a partire dal 2015 quando CSL Limited - una delle principali multinazionali in ambito biotecnologico con sede in Australia - ha acquisito il business dei vaccini antinfluenzali da un’altra azienda farmaceutica globale. Oggi, Seqirus è produttore globale di vaccini antinfluenzali e un partner transcontinentale nella lotta alle pandemie

La sede italiana di Seqirus conta 31 dipendenti impegnati in attività commerciali, mediche, normative e di sviluppo clinico, ecc. L’azienda genera un fatturato annuo di oltre 20 milioni di euro e investe circa mezzo milione di euro all’anno in collaborazioni e attività di ricerca.

Da molti anni Seqirus è impegnata nello sviluppo di vaccini antinfluenzali per le diverse fasce di età e categorie a rischio. Ora, grazie alla disponibilità di vaccini differenziati, come il trivalente adiuvato e il quadrivalente su coltura cellulare e alle indicazioni contenute nelle linee guida del Ministero della Salute per il controllo e la prevenzione dell’influenza, è davvero possibile offrire soluzioni mirate in base all’età e alla specifica condizione del cittadino.